Rete internazionale dei lavoratori domestici

HOMENET INTERNATIONAL (HNI) è una rete globale di organizzazioni di lavoratori basate sull'appartenenza che rappresentano migliaia di lavoratori domiciliari (HBW) in tutto il mondo. Nel febbraio 2021, 36 organizzazioni HBW di 20 paesi sono diventate i primi membri affiliati ad aderire all'organizzazione, rappresentando più di 600 000 HBW. La rete mira a ottenere quanto segue: aumentare la visibilità e ottenere il riconoscimento dei lavoratori domiciliari (HBW) come lavoratori, costruire e fornire solidarietà tra HBW su questioni comuni e utilizzare il potere di una voce globale per influenzare governi e datori di lavoro a livello globale.

HomeNet

Organizzazioni di lavoratori a domicilio organizzate in Sudafrica, Uganda, Tanzania, Kenya, Etiopia.

Coordinatore regionale delle organizzazioni di Trabjadores e Trabajadoras di Domicilio in America Latina e Caribe, organizzando lavoratori a domicilio in America Latina.

HomeNet

Una rete subregionale di reti nazionali di lavoratori a domicilio in sei paesi della regione.

HomeNet

Una rete regionale di organizzazioni di lavoratori a domicilio in otto paesi della regione. 

Covid-19

Dall'inizio della pandemia, i lavoratori a domicilio e i lavoratori a domicilio che producono beni e servizi per i mercati locali o come lavoratori subappaltati per le catene di approvvigionamento nazionali e globali non hanno avuto ordini o vendite per settimane, persino mesi. La crisi COVID-19 ha creato nuove sfide che hanno lasciato milioni in circostanze disperate. Ulteriori informazioni su organizzazione, richieste e supporto di solidarietà.

Attività

Consulta il calendario degli eventi per saperne di più sulle attività della rete e su come si organizzano per interagire efficacemente con i membri e il pubblico chiave in luoghi diversi. 

Situazione del covid 19 in Nicaragua

In Nicaragua, dal 18 marzo, quando è stato segnalato il primo caso di Covid-19, il Governo ha preso tutte le misure di prevenzione guidate dall'OMS e ha messo in pratica tutti i protocolli del Ministero della Salute, a sua volta ha svolto campagne, colloqui e corsi di formazione a livello nazionale, sensibilizzando i cittadini su tutte le misure di prevenzione contro

Scopri di più »